Celebrando la Giornata Internazionale per la Pace

Author:Simone Bacci

21 Settembre 2022

 

“Sono passati mesi dal 24 febbraio 2022, quando ci siamo svegliati con la notizia che i cannoni hanno iniziato nuovamente a tuonare sul suolo europeo. Si pensava che, dopo gli orrori del ‘900, la guerra e le sue atrocità fossero relegate a parti del mondo lontane da noi, ma purtroppo non è così. Ci sentiamo impotenti di fronte alla situazione, di fronte alla mancanza di comunicazione tra le parti, di fronte alla mancanza di iniziativa anche nostra, di Noi occidentali. Come AS&C, ci siamo schierati e ci schiereremo sempre dalla parte dei più deboli e delle vittime, partecipando come possiamo al Movimento per la Pace che speriamo prenda forza e vigore ovunque nel mondo.”

Matteo Parpinel

AS&C | Direttore Tecnico

 

“…Io chiedo come può l’uomo

Uccidere un suo fratello

Eppure siamo a milioni

In polvere qui nel vento,

In polvere qui nel vento

Ancora tuona il cannone

Ancora non è contenta

Di sangue la bestia umana

E ancora ci porta il vento

E ancora ci porta il vento

Io chiedo quando sarà

Che l’uomo potrà imparare

A vivere senza ammazzare

E il vento si poserà

E il vento si poserà…”

Auschwitz

(F. Guccini)

 

 

 

 

 

 

 

 

Related Articles

News

Corsi – Eventi

Normative

Join our Newsletter

Join Our Newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime news, nuovi eventi e corsi?

Iscriviti adesso

Privacy

11 + 15 =

Follow Us

0 commenti