Approccio per Processi e Gestione Aziendale efficiente

Author:Simone Bacci

28 Giugno 2022

Introduzione

La gestione della complessità aziendale rappresenta un’attività imprescindibile per le imprese di ogni settore e dimensione.

Come spesso accade, le varie divisioni aziendali non riescono a comunicare in maniera efficace tra di loro, non essere ben collegate, e soffrire lunghi tempi d’attesa quando si tratta di emettere una richiesta verso un altro reparto. A ciò si aggiungono le conseguenze emotive che solitamente impattano sulle risorse: richieste che non vengono assecondate, tempistiche non rispettate e meccanismi scollegati possono determinare stress, frustrazione, e infine, disinteresse.

Le imprese che, prive di una valida gestione della complessità aziendale, si ritrovano a perdere continuamente e ciclicamente risorse che hanno saputo garantire un risultato economico positivo all’azienda.

Proprio quest’ultimo elemento porta spesso la direzione ad ignorare il problema e a non vedere il peso degli svantaggi sui vantaggi che tale modus operandi comporta su tutta l’impresa.

 

Cosa s’intende per Approccio per Processi

Un’impresa è sostanzialmente un ambiente in cui si svolgono delle attività che, singolarmente, non riescono a descrivere l’organizzazione. Per farlo, è necessario osservare i collegamenti delle diverse attività fra loro e rispetto a quelle di ordine superiore. Occorre quindi osservare l’intero sistema che gestisce le attività.

Un Processo è dato da un’attività, o da un insieme di attività, che utilizza risorse per trasformare gli elementi in ingresso in elementi in uscita. Come spesso accade, l’elemento in uscita può rappresentare l’elemento in ingresso al processo che segue.

Dunque, l’identificazione e la comprensione delle interazioni tra i diversi processi e la gestione ottimale di questi per ottenere un risultato soddisfacente in senso ampio, può essere appunto denominata: Approccio per Processi.

 

Quali sono i vantaggi derivanti dall’implementazione di un Approccio per Processi

Il principale vantaggio di un Approccio per Processi è rappresentato dall’ottenimento di una maggiore fluidità operativa che permette alla Direzione di guadagnare del tempo per impiegare al meglio le proprie risorse ed aumentare le probabilità di raggiungere i propri obiettivi o di raggiungere obiettivi più ambiziosi.

Inoltre, l’approccio per processi, prevede l’implementazione di un sistema di controllo tra le singoli fasi del sistema generale che, se ben applicato, può permettere un miglioramento continuo delle performance dell’organizzazione.

Tra i principali vantaggi vanno anche considerati i seguenti:

– Possibilità di concentrare al meglio gli sforzi su processi chiave;

– Risultati realmente prevedibili e coerenti;

– Riduzione dei conflitti tra le aree che s’interfacciano tra di loro;

– Ottimizzazione delle prestazioni mediante un uso più efficiente delle risorse;

– Maggiore valorizzazione delle risorse.

 

Come implementare un approccio per processi?

L’approccio per processi è un principio della gestione per la qualità previsto dallo standard ISO 9001:2015, Sistema di Gestione per la Qualità (SGQ).

Sarà pertanto necessario certificare il proprio Sistema di Gestione come da standard per adottare nella maniera corretta anche l’approccio per processi all’interno della gestione aziendale.

Un Sistema di Gestione per la Qualità fornisce un quadro di riferimento per pianificare, eseguire, monitorare e migliorare le prestazioni di ogni attività.

In qualità di Organismo di Certificazione terzo ed imparziale, AS&C prevede il servizio di Gap Analysis presso le imprese, per comprendere e valutare il necessario impegno aziendale e chiarirne ogni aspetto e per guidarle verso l’ottenimento della Certificazione ISO 9001:2015.

 

Conclusioni

Per diverse ragioni, il panorama attuale sembra chiedere una gestione sempre più organica dell’attività e della vita aziendale.

Se da una parte, con l’implementazione di un Sistema di Gestione per la Qualità secondo lo standard ISO 9001:2015 è possibile raggiungere vantaggi quantitativi relativi all’efficienza, sotto il profilo qualitativo potrebbe inoltre garantire maggiori possibilità di mantenere all’interno le migliori risorse, aumentarne la produttività e valorizzarle al meglio.

 

Related Articles

News

Corsi – Eventi

Normative

Join our Newsletter

Join Our Newsletter

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime news, nuovi eventi e corsi?

Iscriviti adesso

Privacy

2 + 10 =

Follow Us

0 commenti